TRE ZEBRE NEL XV TITOLARE DELL’ITALIA PER LA SFIDA AL GALLES ALL’OLIMPICO

TRE ZEBRE NEL XV TITOLARE DELL’ITALIA PER LA SFIDA AL GALLES ALL’OLIMPICO

Parma, 7 Febbraio 2019 – Gli Azzurri sono pronti per l’esordio casalingo nel Sei Nazioni 2019 davanti al pubblico amico dello Stadio Olimpico di Roma sabato 9 Febbraio contro il Galles. E’ stata annunciata la formazione iniziale dell’Italia per la sfida contro i Dragoni, capaci di battere la Francia a Parigi lo scorso weekend. Rispetto al XV sceso in campo in maglia Azzurra nella sconfitta 33-20 di Edimburgo di sabato scorso, la novità per quel che riguarda le Zebre è rappresentata da Edoardo Padovani. L’estremo della franchigia federale, in meta a Murrayfield nel primo turno del Guinness Sei Nazioni, partirà titolare con la maglia numero 11 all’ala.

Confermati invece altri due bianconeri: il mediano di mischia Guglielmo Palazzani –al suo trentesimo cap con la maglia della Nazionale Maggiore- e la seconda linea David Sisi, uno dei più positivi tra gli Azzurri della gara col 100% d’avanzamento col possesso in 5 palloni portati per un totale di 25 metri, 94% di placcaggi positivi sui 16 tentati e 31 sostegni sul punto d’incontro; il tutto nei suoi primi 80 minuti giocati con la nazionale maggiore del paese natale dei suoi nonni.

A tutti gli Azzurri ma in particolare alle tre Zebre selezionate per la sfida va il totale supporto della società e di tutta la Zebre Family per la gara di sabato 9 Febbraio alle ore 17.45 allo Stadio Olimpico di Roma.

Di seguito il comunicato stampa della Federazione Italiana Rugby: 

Roma –Conor O’Shea, commissario tecnico della Nazionale Italiana Rugby, ha ufficializzato la formazione che sabato alle 17.45 affronterà il Galles nel secondo turno del Guinness Six Nations 2019 allo Stadio Olimpico di Roma, match che sarà trasmesso in diretta su DMAX, canale 52 del digitale terrestre.

Due i cambi nel XV titolare azzurro rispetto alla gara di esordio contro la Scozia disputata lo scorso 2 febbraio a Murrayfield con l’inserimento di Edoardo Padovani dal primo minuto al posto del capitano delle Zebre, Tommaso Castello – out a causa di uno status influenzale – con lo spostamento di Michele Campagnaro al centro che raggiunge quota 40 caps con l’Italrugby.

Torna dal primo minuto Nicola “Bibi” Quaglio dopo la sua ultima apparizione in maglia Azzurra a Chicago nel primo test match di Novembre 2018 contro l’Irlanda: il pilone del Benetton sostituisce il collega di reparto Andrea Lovotti, ai box anche lui per l’influenza.

Conferma in mediana per la coppia Allan-Palazzani, quest’ultimo entrato last minute dal primo minuto contro la Scozia in seguito all’infortunio di Tebaldi. Terza linea con capitan Parisse, Steyn e Negri. Conferma per Sisi al fianco di Budd in seconda linea e per Ferrari-Ghiraldini in prima linea insieme al neo entrante Quaglio.

In panchina si rivedono Edoardo “Ugo” Gori e Marco Barbini: il mediano di mischia del Benetton Treviso andò in meta nell’ultima gara interna contro i gallesi nel 2017, mentre la terza linea biancoverde può incrementare i suoi caps in azzurro a quattro anni di distanza dall’ultima apparizione contro la Francia al Sei Nazioni 2015.

Dirigerà la ventisettesima sfida tra Italia e Galles (ventesima nel Sei Nazioni) il francese Raynal.

Questo il XV che scenderà in campo:

15 Jayden HAYWARD (Benetton Rugby, 13caps)

14 Edoardo PADOVANI (Zebre Rugby Club, 16caps)*

13 Michele CAMPAGNARO (Wasps, 39 caps)*

12 Luca MORISI (Benetton Rugby, 21 caps)*

11 Angelo ESPOSITO (Benetton Rugby, 16caps)

10 Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 44 caps)

9 Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 29 caps)

8 Sergio PARISSE (Stade Francais, 135caps) – capitano

7 Abraham Jurgens STEYN (Benetton Rugby, 26caps)

6 Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 13 caps)

5 Dean BUDD (Benetton Rugby, 17 caps)

4 David SISI (Zebre Rugby Club, 1 cap)

3 Simone FERRARI (Benetton Rugby, 18caps)

2 Leonardo GHIRALDINI (Stade Toulousian, 100 caps)

1 Nicola QUAGLIO (Benetton Rugby, 8 caps)*

A disposizione:

16 Luca BIGI (Benetton Rugby, 16 caps)

17 Cherif TRAORE’ (Benetton Rugby, 6caps)*

18 Tiziano PASQUALI (Benetton Rugby, 14caps)

19 Federico RUZZA (Benetton Rugby, 8 caps)*

20 Marco BARBINI (Benetton Rugby, 2 caps)

21 Edoardo GORI (Benetton Rugby, 68 caps)*

22 Ian MCKINLEY (Benetton Rugby, 5 caps)

23 Tommaso BENVENUTI (Benetton Rugby, 56caps)*

*è/è stato membro dell’Accademia Nazionale “Ivan Francescato”

Nessun commento finora.

Leave a Reply

Puoi usare questi tags <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla nostra newsletter

Accetto i termini e le condizioni sulla privacy*.
Accetti la memorizzazione dei tuoi dati?

Top

Privacy Preference Center

STATISTICHE

_ga,_gid,_gat

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagisc ono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

GDPR

gdpr[allowed_cookies],gdpr[consent_types]

GDPR Utilizziamo questi cookie per abilitare o disabilitare la posssibilità di essere profilati dai cookie stessi, questi cookie fanno parte del plugin studiato appositamente per rispettare la normativa vigente GDPR dal 25/05/2018

MARKETING

NID,r/collect

Set di Cookie per fornire una serie di prodotti pubblicitari come offerte in tempo reale da inserzionisti terzi.