SETTE ZEBRE NEL XV AZZURRO TITOLARE VENERDI’ SERA CONTRO LA FRANCIA NEL SEI NAZIONI

SETTE ZEBRE NEL XV AZZURRO TITOLARE VENERDI’ SERA CONTRO LA FRANCIA NEL SEI NAZIONI

Parma, 21 Febbraio 2018 – Da Dublino a Marsiglia: continua il tour estero dell’Italrugby nel Sei Nazioni 2018. Questa mattina il ct della Nazionale Italiana Conor O’Shea ha rivelato i nomi dei ventitre giocatori selezionati per l’impegno contro la Francia nel terzo turno del prestigioso torneo europeo. Sono sei i nomi esclusi dall’organico allargato designato martedì scorso dallo staff azzurro, al netto di infortuni e scelte tecniche, di cui quattro di provenienza dalla franchigia con base a Parma. A non vedere il prato del Vélodrome saranno infatti il terza linea Renato Giammarioli, uscito nella gara contro il Connacht venerdì scorso per un problema alla spalla, il pilone Dario Chistolini, il tallonatore Oliviero Fabiani e il centro Giulio Bisegni, quest’ultimi di nuovo a disposizione dell’head coach zebrato Micheal Bradley per la sfida di domenica pomeriggio contro i Cardiff Blues al Lanfranchi.

Il blocco delle otto Zebre schierate contro l’Irlanda è stato confermato in toto ed integrato di un’aggiunta: trattasi del seconda linea George Biagi, promosso dopo l’ottima prestazione disputata con il suo club a Galway, il quale partirà dalla panchina assieme all’altro bianconero Carlo Canna. Campo dal 1’ minuto dunque per sette giocatori di appartenenza zebrata, cinque sulla trequarti e due in mischia.

Tre cambi, tutti nel pacchetto degli avanti, nel XV di partenza scelto da O’Shea rispetto alla formazione titolare dell’Aviva Stadium nel secondo turno del Sei Nazioni. Ad indossare la maglia n° 15 sarà nuovamente Matteo Minozzi, affiancato dal compagno di avventure bianconere Mattia Bellini e dal trevigiano Tommaso Benvenuti. La coppia di centri sarà ancora una volta composta da Tommaso Boni e Tommaso Castello, mentre l’apertura Tommaso Allan continuerà a duettare col mediano di mischia Marcello Violi. Sergio Parisse, riconfermato come capitano e come n° 8 titolare, lotterà in mischia spalla a spalla con i flanker Sebastian Negri e Maxime Mbandà, quest’ultimo preferito ad Abraham Steyn. Dean Budd e Alessandro Zanni consolidano la loro presenza in seconda linea per la terza gara consecutiva nel torneo, così come Simone Ferrari in prima, il quale però contro i Bleus avrà per compagni di reparto il tallonatore Leonardo Ghiraldini e il pilone sinistro Andrea Lovotti, rispettivamente al posto di Luca Bigi e Nicola Quaglio.

Il fischio d’inizio del derby latino valevole per il Trofeo Garibaldi e per la terza giornata del Sei Nazioni è in programma allo Stadio Vélodrome di Marsiglia alle ore 21:00. L’incontro verrà trasmesso in Italia da DMAX, canale 52 del digitale terrestre. Ospite in studio al programma di approfondimento pre e post gara Rugby Social Club sarà l’estremo delle Zebre Rugby Edoardo Padovani, ancora indisponibile per infortunio.

A tutti gli Azzurri e in particolare ai ragazzi della Zebre Family va un grosso in bocca al lupo da parte di tutto il club per la loro avventura in Europa con la Nazionale.

Di seguito il comunicato della Federazione Italiana Rugby:

GHIRALDINI, LOVOTTI E MBANDA’ DAL PRIMO MINUTO NEL DERBY DI MARSIGLIA
LA TERZA GIORNATA DEL TORNEO 2018 ASSEGNA IL TROFEO “GARIBALDI”
Marsiglia (Francia) – Conor O’Shea, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Rugby, ha ufficializzato la formazione che venerdì 23 febbraio affronterà la Francia allo Stade du Velodrome di Marsiglia nella terza giornata del NatWest 6 Nazioni 2018.

Il calcio d’inizio del match è fissato alle ore 21, con diretta in chiaro su DMax canale 52: telecronaca di Antonio Raimondi e Vittorio Munari e collegamento con lo studio prepartita Rugby Social Club condotto da Daniele Piervincenzi a partire dalle 20.15.

Tre i cambi al XV titolare scelto dal CT azzurro per il derby latino che assegna il Trofeo Garibaldi rispetto alla squadra scesa in campo a Dublino due settimane orsono: confermate in blocco la linea dei trequarti e la mediana, nel pacchetto di mischia O’Shea ripropone dal primo minuto il veterano Leonardo Ghiraldini come tallonatore e Andrea Lovotti come pilone sinistro, con Bigi e Quaglio pronti a fare il proprio ingresso nella ripresa. Maxime Mbandà, con la maglia numero sette, è per la prima volta titolare nel Torneo 2018. In panchina ritrova spazio il seconda linea George Biagi, con Ruzza spostato a terza linea.

Costretti a rinunciare alla trasferta in Francia per infortunio i flanker Giammarioli e Licata, il pilone Riccioni e l’estremo Padovani, che si aggiungono ad una lista di indisponibili che include anche Campagnaro, Esposito, Gega e Leonardo Sarto.

Italia e Francia si sfidano per la quarantunesima volta nella propria storia: una rivalità che affonda le proprie radici negli Anni ’30 e che, nel solo 6 Nazioni, vede i Bleus in vantaggio per 16-2, con l’ultima vittoria degli Azzurri datata 3 febbraio 2013 all’Olimpico di Roma nella prima giornata del Torneo.

L’Italia, nell’occasione, era guidata da Jacques Brunel, nominato nel dicembre 2017 capo allenatore dei galletti, con cui ha collezionato due sconfitte di misura contro Irlanda e Scozia nelle prime due giornate del NatWest 6 Nazioni di quest’anno.

Direzione di gara affidata ad uno degli arbitri più esperti sulla scena internazionale, l’inglese Wayne Barnes, che dirige l’Italia per l’ottava volta in carriera, la seconda a Marsiglia dove nel settembre 2007 arbitrò il match inaugurale della Rugby World Cup italiana contro gli All Blacks neozelandesi.

Questa la formazione dell’Italia per la partita di venerdì sera:

15 Matteo MINOZZI (Zebre Rugby Club, 5 caps)*
14 Tommaso BENVENUTI (Benetton Rugby, 47 caps)*
13 Tommaso BONI (Zebre Rugby Club, 10 caps)*
12 Tommaso CASTELLO (Zebre Rugby Club, 7 caps)
11 Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 10 caps)*
10 Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 35 caps)
9 Marcello VIOLI (Zebre Rugby Club, 10 caps)*
8 Sergio PARISSE (Stade Francais, 131 caps) – capitano
7 Maxime Mata MBANDA’ (Zebre Rugby Club, 13 caps)*
6 Sebastian NEGRI DA OLEGGIO (Benetton Rugby, 4 caps)
5 Dean BUDD (Benetton Rugby, 8 caps)
4 Alessandro ZANNI (Benetton Rugby, 101 caps)
3 Simone FERRARI (Benetton Rugby, 10 caps)
2 Leonardo GHIRALDINI (Stade Toulousain, 91 caps)
1 Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 22 caps)*

a disposizione
16 Luca BIGI (Benetton Rugby, 8 caps)
17 Nicola QUAGLIO (Benetton Rugby, 4 caps)*
18 Tiziano PASQUALI (Benetton Rugby, 4 caps)
19 George Fabio BIAGI (Zebre Rugby Club, 20 caps)
20 Federico RUZZA (Benetton Rugby, 4 caps)*
21 Edoardo GORI (Benetton Rugby, 67 caps)*
22 Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 26 caps)
23 Jayden HAYWARD (Benetton Rugby, 5 caps)

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

convocati non a lista gara: Dario CHISTOLINI, Olivero FABIANI, Abraham STEYN, Ian MCKINLEY

non considerati per infortunio: Michele CAMPAGNARO, Angelo ESPOSITO, Ornel GEGA, Renato GIAMMARIOLI, Giovanni LICATA, Edoardo PADOVANI, Marco RICCIONI, Leonardo SARTO

Francia v Italia, dove vederla
in diretta in chiaro su DMAX canale 52 (136 del bouquet Sky Italia)
diretta streaming su DPlay (www.dplay.com) e Federugby.it
diretta sull’app ufficiale iOS e Android di FIR (app.federugby.it)

Nessun commento finora.

Leave a Reply

Puoi usare questi tags <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla nostra newsletter

Accetto i termini e le condizioni sulla privacy*.
Accetti la memorizzazione dei tuoi dati?

Top

Privacy Preference Center

STATISTICHE

_ga,_gid,_gat

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagisc ono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

GDPR

gdpr[allowed_cookies],gdpr[consent_types]

GDPR Utilizziamo questi cookie per abilitare o disabilitare la posssibilità di essere profilati dai cookie stessi, questi cookie fanno parte del plugin studiato appositamente per rispettare la normativa vigente GDPR dal 25/05/2018

MARKETING

NID,r/collect

Set di Cookie per fornire una serie di prodotti pubblicitari come offerte in tempo reale da inserzionisti terzi.