CINQUE ZEBRE NEL MOTORE DELL’ITALIA PER IL TEST MATCH DI PARIGI

Parma, 28 Agosto 2019 – L’Italia é partita ieri da Verona verso Parigi al termine della tre giorni d’allenamento in Veneto. Il gruppo degli Azzurri -al quale é aggregato anche il flanker delle Zebre Jimmy Tuivaiti- venerdì sera alle 21 affronterà il terzo dei quattro test match di avvicinamento alla Coppa del Mondo 2019 ospitato dalla Francia a Saint Denis.
Nei 23 dell’Italia figurano cinque Zebre: dal primo minuto il tallonatore Luca Bigi e l’ala Mattia Bellini -autore di una doppietta a San Benedetto del Tronto nell’ultima uscita contro la Russia di Ferragosto- mentre pronti a subentrare dalla panchina ci sono il pilone Andrea Lovotti ed i due mediani Guglielmo Palazzani e Carlo Canna.
La gara tra Francia ed Italia sarà trasmessa in diretta su RaiSport HD, canale 57 del digitale terrestre.
A tutta la nazionale ed in particolare ai bianconeri che scenderanno in campo va il massimo supporto di tutto il club e della Zebre Family per questo prestigioso derby latino contro i transalpini, antipasto del prossimo Sei Nazioni 2020.

Di seguito il comunicato stampa della Federazione Italiana Rugby:
ITALRUGBY, O’SHEA ANNUNCIA LA FORMAZIONE PER LA FRANCIA
Parigi – Conor O’Shea, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Rugby, ha ufficializzato la formazione che venerdì sera alle 21.10 affronterà la Francia allo Stade De France di Parigi, terzo Test Match estivo – in preparazione della Rugby World Cup 2019 – che sarà trasmesso in diretta su Rai Sport con commento di Andrea Fusco e Andrea Gritti.
Tre i cambi in formazione rispetto alla XV sceso in campo dal primo minuto contro la Russia nell’incontro vinto dall’Italia 85-15. Confermato Hayward estremo – alla prima meta con la maglia Azzurra nel Cattolica Test Match marchigiano – con Minozzi e Bellini, autori rispettivamente di tre e due mete contro i russi, che agiranno sulle ali. Coppia di centri formata da Campagnaro e Morisi. Partita da ricordare per Tommaso Allan, affiancato in mediana da Tito Tebaldi: il numero 10 del Benetton Rugby – miglior marcatore Azzurro in attività e quarto di sempre con 286 punti segnati – toccherà quota 50 caps.
In terza linea Steyn e Polledri – Cattolica Man Of the Match contro la Russia – affiancheranno capitan Sergio Parisse sempre più leader nella classifica dei caps all time italiani con i suoi 140 caps, a una lunghezza di distanza dalla leggenda irlandese O’Driscoll, secondo giocatore in classifica – dopo Richie McCaw – per presenze a livello internazionale con la maglia di una Nazionale.
In seconda linea confermato Federico Ruzza con l’inserimento al suo fianco di un altro centurione, Alessandro Zanni, che scenderà in campo per la centoquattordicesima volta con la maglia dell’Italrugby. In prima linea confermato Luca Bigi con Marco Riccioni a destra e Simone Ferrari a sinistra.
In panchina troveranno spazio Federico Zani – inserito per la terza volta consecutiva come tallonatore – Lovotti, Pasquali, Negri, Palazzani, Canna e Benvenuti, quest’ultimo al rientro nei 23 giocatori a lista gara dopo la buona prestazione contro l’Irlanda a Dublino.
“Vogliamo riprendere il nostro cammino da dove si è interrotto. La vittoria contro la Russia ci ha dato buoni spunti, ma fa parte del passato. Il nostro prossimo obiettivo si chiama Francia. Sarà un match duro e molto interessante per tanti motivi. Vogliamo mostrare il nostro vero valore cercando di portare a casa un risultato positivo avvicinandoci sempre di più ad una forma ottimale in ottica Rugby World Cup” ha dichiarato Conor O’Shea.
Questa la formazione che scenderà in campo:
15 Jayden HAYWARD (Benetton Rugby, 18 caps)
14 Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 18 caps)*
13 Michele CAMPAGNARO (Harlequins, 43 caps)*
12 Luca MORISI (Benetton Rugby, 26 caps)*
11 Matteo MINOZZI (Wasps, 12 caps)*
10 Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 49 caps)
9 Tito TEBALDI (Benetton Rugby, 33 caps)
8 Sergio PARISSE (Tolone, 139 caps) – capitano
7 Jake POLLEDRI (Gloucester, 9 caps)
6 Abraham STEYN (Benetton Rugby, 31 caps)
5 Federico RUZZA (Benetton Rugby, 13 caps)*
4 Alessandro ZANNI (Benetton Rugby, 113 caps)
3 Marco RICCIONI (Benetton Rugby, 2 caps)*
2 Luca BIGI (Zebre Rugby Club, 20 caps)
1 Simone FERRARI (Benetton Rugby, 24 caps)
A disposizione:
16 Federico ZANI (Benetton Rugby 9 caps)
17 Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 36 caps)*
18 Tiziano PASQUALI (Benetton Rugby, 19 caps)
19 Dean BUDD (Benetton Rugby, 21 caps)
20 Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 18 caps)
21 Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 32 caps)
22 Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 34 caps)
23 Tommaso BENVENUTI (Benetton Rugby, 57 caps)*
*è/è stato membro dell’Accademia FIR Ivan Francescato

Nessun commento finora.

Leave a Reply

Puoi usare questi tags <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla nostra newsletter

Accetto i termini e le condizioni sulla privacy*.
Accetti la memorizzazione dei tuoi dati?

Top

Privacy Preference Center

STATISTICHE

_ga,_gid,_gat

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagisc ono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

GDPR

gdpr[allowed_cookies],gdpr[consent_types]

GDPR Utilizziamo questi cookie per abilitare o disabilitare la posssibilità di essere profilati dai cookie stessi, questi cookie fanno parte del plugin studiato appositamente per rispettare la normativa vigente GDPR dal 25/05/2018

MARKETING

NID,r/collect

Set di Cookie per fornire una serie di prodotti pubblicitari come offerte in tempo reale da inserzionisti terzi.