QUATTRO METE PER LE ZEBRE CHE ESCONO SCONFITTE 26-36 AL LANFRANCHI CONTRO I WORCESTER WARRIORS

Parma (Italia) – 22 gennaio 2022
EPCR Challenge Cup 2021/22, Turno 4 Girone A

Zebre Rugby Club Vs Worcester Warriors 26-36 (p.t. 14-19)

Marcatori: 5’ Annett tr Searle (0-7), 17’ Annett (0-12), 32’ Cronjé tr O’Malley (7-12), 34’ Searle tr Searle (7-19), 38’ D’Onofrio tr O’Malley (14-19); s.t. 46’ Howe tr Searle (14-26), 58’ Hill tr Searle (14-33), 68’ Trulla (19-33), 71’ cp Searle (19-36), 79’ Lucchin tr Rizzi (26-36)

Zebre Rugby Club: Laloifi, D’Onofrio (47’ Trulla), Cronjé, Lucchin, Bellini (76’ D’Onofrio), O’Malley (59’ Rizzi), Violi (59’ Palazzani), Giammarioli, Andreani (43’ Bianchi), Mitchell, Krumov (57’ Zambonin), Sisi (Cap), Bello (68’ Zilocchi), Fabiani (68’ Ceciliani), Fischetti (68’ Rimpelli); All. Bergamaschi

Worcester Warriors: Doel (76’ Johnson), Howe, Morris, Beck (40’ Smith), Hearle, Searle, Chudley (50’ Simpson), Vailanu (68’ Hatherell), Lewis, Kvesic, Kitchener, Clegg (50’ Hill), McCallum (50’ Judge), Annett (Cap) (74’ Miller), Waller (62’ Owen); All. Thomas

Arbitro: Hollie Davidson (Scottish Rugby Union)
Assistenti: Graeme Ormiston (Scottish Rugby Union) e Ross Mabon (Scottish Rugby Union)
TMO: Sam Grove-White (Scottish Rugby Union)

Calciatori: Billy Searle (Worcester Warriors) 5/7; Timothy O’Malley (Zebre Rugby Club) 2/2; Antonio Rizzi (Zebre Rugby Club) 1/2
Cartellini:
Player of the match:
Billy Searle (Worcester Warriors)
Punti in classifica: Zebre Rugby Club 1, Worcester Warriors 5

Note: Cielo sereno. Temperatura 7°. Terreno in ottime condizioni. Spettatori 750.

Clicca e guarda la conferenza stampa post-gara con coach Bergamaschi e capitan David Sisi

Cronaca: Una buona prova in mischia chiusa e in touche non basta alle Zebre che escono sconfitte 26-36 allo Stadio Lanfranchi di Parma. I Worcester Warriors chiudono il primo parziale sul 14-19 e allungano nella ripresa, aggiudicandosi il 4° turno di Challenge Cup. Quattro mete per gli atleti della franchigia federale che reagiscono d’orgoglio nel finale e trovano al 79’ la marcatura del punto di bonus.

Worcester Warriors che si mostrano estremamente cinici e attenti nel loro approccio alla gara. Dopo aver sbloccato lo score al 5’ con capitan Annett che segna da touche punendo il primo fallo degli Italiani, gli ospiti si ripetono al 17’ nuovamente col n° 2 che premia il bel contropiede offensivo.

Le Zebre, che pure avevano reagito bene alla prima marcatura e avevano pericolosamente risalito il campo, si trovano così sotto break al giro di boa del primo tempo, nonostante il predominio territoriale, nelle fasi statiche e sotto il profilo disciplinare (4 penalità degli Inglesi contro la sola concessa dai padroni di casa).

Ancora un altro fallo dei giocatori in maglia azzurra riporta Sisi compagni in zona d’attacco. Il XV di coach Bergamaschi questa volta trova la meta dopo una ripartenza da mischia chiusa. A segnarla è il n° 13 Erich Cronjé che buca la difesa avversaria in seconda fase.

Bella partita al Lanfranchi con una meta per parte nel finale di primo tempo. Al 34’ Searle segna sotto i pali, chiudendo ancora una volta il contropiede vincente, mentre al 38’ Cronjé e D’Onofrio combinano bene lungo l’out di sinistra. L’ala beneventana segna la seconda marcatura dei suoi, O’Malley completa il gioco da 7 punti e le due squadre rientrano negli spogliatoi sul 14-19.

Nella ripresa i Warriors aumentano la pressione e guadagnano cinque calci di punizione consecutivi nei primi 20’ del secondo tempo. Gli ospiti ne approfittano e segnano la meta del punto di bonus al 46’ alla bandierina col n° 14 Howe, ripetendosi al 58’ col neoentrato Hill. Searle converte entrambe le marcature e porta i suoi oltre il doppio break.

Le Zebre reagiscono e risalgono il campo nell’ultimo quarto d’ora del match. Gli Italiani vincono un altro ingaggio in mischia chiusa, l’ovale arriva nelle mani di Rizzi che sventaglia a largo per Trulla, libero di andare a marcare la terza meta per i suoi. Rizzi sbaglia il tentativo dalla piazzola e si resta sul 19-33 quando siamo al 70’.

Al 71’ i Warriors allungano dalla piazzola con Billy Searl, premiato player of the match al termine della sfida, ma al 79’ gli atleti della franchigia federale rispondono d’orgoglio con Lucchin. Rizzi trasforma e gli Italiani chiudono il 4° turno di Challenge Cup sul 26-36, trovando allo scadere il punto di bonus.

Le Zebre si ritroveranno alla Cittadella del Rugby di Parma lunedì 24 gennaio aprendo la settimana di allenamenti in vista dell’11° turno dello United Rugby Championship, in programma sabato 29 gennaio alle 18:00 allo Stadio Lanfranchi di Parma contro gli Irlandesi del Munster.

Di seguito risultati e calendario delle Zebre nell’EPCR Challenge Cup 2021/22:

Turno 1

  • Sabato 11 dicembre 2021, Stadio Lanfranchi di Parma, ore 14:00 – Zebre Rugby Club 13 vs Biarritz Olympique 26 [0-5]

Turno 2

  • Venerdì 17 dicembre 2021, Stade Mayol di Tolone, ore 21:00 – RC Toulon 28 vs Zebre Rugby Club 14 [5-0]

Turno 3

Riposo

Turno 4

  • Sabato 22 gennaio 2022 – Stadio Lanfranchi di Parma, ore 16:15 – Zebre Rugby Club 26 vs Worcester Warriors 36 [1-5]

Turno 5

8/9/10 aprile 2022 – Kingston Park di Newcastle – Newcastle Falcons vs Zebre Rugby Club

Ottavi di finale

15/16/17 aprile 2022

Quarti di finale

6/7/8 maggio 2022

Semifinali

13/14/15 maggio 2022

Finale

Venerdì 27 maggio 2022, Stade Vélodrome di Marsiglia

Nessun commento finora.

Inserisci un commento

Puoi usare questi tags <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla nostra newsletter

    Accetto i termini e le condizioni sulla privacy*.
    Accetti la memorizzazione dei tuoi dati?
    Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

    Top

    Privacy Preference Center

    STATISTICHE

    _ga,_gid,_gat

    I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagisc ono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

    GDPR

    gdpr[allowed_cookies],gdpr[consent_types]

    GDPR Utilizziamo questi cookie per abilitare o disabilitare la posssibilità di essere profilati dai cookie stessi, questi cookie fanno parte del plugin studiato appositamente per rispettare la normativa vigente GDPR dal 25/05/2018

    MARKETING

    NID,r/collect

    Set di Cookie per fornire una serie di prodotti pubblicitari come offerte in tempo reale da inserzionisti terzi.