NEXT UP: I PROSSIMI AVVERSARI DELLE ZEBRE, I GALLESI SCARLETS

Parma, 9 ottobre 2019 – Un’altra rivale gallese attende il XV di Michael Bradley. Dopo aver affrontato in casa i Dragons nel 2° turno del Guinness PRO14, sabato 12 ottobre le Zebre scenderanno in campo a Llanelli sfidando gli Scarlets nella 3° giornata di campionato celtico.

In scena al Parc y Scarlets, stadio che ha visto i padroni di casa uscire sconfitti in una sola occasione negli ultimi sette precedenti (il 13 aprile 2019 contro l’Edinburgh Rugby), l’incontro prenderà il via alle ore 16 italiane con diretta televisiva su Dazn.

 

Gli avversari in maglia rossa arrivano al match forti di 7 mete segnate e di 3 subite nei primi due turni del torneo. Complessivamente sono due i successi centrati sin qui dalla formazione allenata dal neozelandese Brad Mooar, il primo ottenuto col Connacht di fronte al proprio pubblico e il secondo a Glasgow contro i Warriors. Inseriti nella conference B della competizione, la squadra gallese è attualmente terza nel rispettivo girone a quota 8 punti ed insegue l’Edinburgh Rugby a 9 punti e il Munster a 10.

Clicca e scopri la classifica del Guinness PRO14

Nata nel 2003 come una delle cinque franchigie regionali (divenute quattro nel 2004 dopo lo scioglimento dei Celtic Warriors), la squadra di Llanelli corona la propria bacheca con due trofei di campionato celtico, sollevati nell’anno del loro debutto e, a distanza di tredici anni, al termine dell’edizione 2016/2017 del torneo.

Con lo spareggio perso lo scorso 18 maggio con gli Ospreys, gli Scarlets sono stati invece estromessi dall’edizione 2019/2020 della massima coppa europea, competizione che li ha visti prendere parte fin dalla loro fondazione. Retrocessi in Challenge Cup, i gallesi sono quindi finiti nella pool 2 in compagnia dei francesi del Bayonne e del Tolone e dei London Irish.

Con i due piloni Rob Evans e Samson Lee tagliati dal gruppo dei 31 nazionali scelti da Warren Gatland per il mondiale, la franchigia di Llanelli sconta l’assenza di 14 giocatori attualmente impegnati nella Rugby World Cup. Oltre al seconda linea tongano Sam Louis e al centro samoano Kieron Fonotia, sono infatti 12 i rappresentanti degli Scarlets inseriti nella rosa gallese in Giappone, tanti quanti gli atleti delle Zebre convocati dal commissario tecnico O’Shea per questa nona edizione della Coppa del Mondo.

Dodici gli incontri che hanno visto Zebre e Scarlets sfidarsi sin qui, con i britannici usciti vittoriosi in 11 gare ufficiali. Nel bilancio degli scontri, tutti avvenuti in campionato celtico, anche un pareggio, giunto a Parma il 25 ottobre 2013 nel 6° turno dell’allora RaboDirect PRO12.

I giocatori chiave

Sabato 12 ottobre al Parc y Scarlets si prospetta una sfida accesa soprattutto nel reparto di terza linea. Mentre infatti le Zebre potranno contare sull’ottimo avvio di stagione di Giovanni Licata (2 mete nelle prime due giornate, 11 cariche, 5 difensori battuti e 2 clean break contro i Dragons), Johan Meyer (11 cariche e 2 offload nel 2° turno) e Iacopo Bianchi (1 meta e 13 placcaggi sabato scorso al Lanfranchi), gli Scarlets rispondono con i numeri degli avanti Lewis Rawlins (28 placcaggi fin qui nel torneo, di cui 15 nell’ultimo finesettimana di gioco), Uzair Cassiem (21 cariche e 27 placcaggi nelle prime due giornate, di cui anch’egli 15 venerdì scorso a Glasgow), Josh MacLeod (4 turnover vinti finora) e Dan Davis (17 placcaggi contro i Warriors)

Ottimo anche l’inizio di stagione del centro Paul Asquith (2 mete e 3 clean break) e dell’ala Johnny McNicholl (3 difensori battuti e 67 metri percorsi nella seconda giornata di Guinness PRO14).

Non particolarmente brillante, infine, la performance al piede dell’apertura Dan Jones (6/9 dalla piazzola con 2 conversioni e 4 penalità).

Nessun commento finora.

Leave a Reply

Puoi usare questi tags <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla nostra newsletter

Accetto i termini e le condizioni sulla privacy*.
Accetti la memorizzazione dei tuoi dati?

Top

Privacy Preference Center

STATISTICHE

_ga,_gid,_gat

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagisc ono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

GDPR

gdpr[allowed_cookies],gdpr[consent_types]

GDPR Utilizziamo questi cookie per abilitare o disabilitare la posssibilità di essere profilati dai cookie stessi, questi cookie fanno parte del plugin studiato appositamente per rispettare la normativa vigente GDPR dal 25/05/2018

MARKETING

NID,r/collect

Set di Cookie per fornire una serie di prodotti pubblicitari come offerte in tempo reale da inserzionisti terzi.