MAXIME MBANDA’ GUARDA ALLA SFIDA CONTRO LA NAMIBIA: “ABBIAMO SVOLTO UN PERCORSO STRUTTURATO E ORA STA A NOI MOSTRARE SUL CAMPO IL NOSTRO VERO VALORE”

MAXIME MBANDA’ GUARDA ALLA SFIDA CONTRO LA NAMIBIA: “ABBIAMO SVOLTO UN PERCORSO STRUTTURATO E ORA STA A NOI MOSTRARE SUL CAMPO IL NOSTRO VERO VALORE”

Parma, 16 settembre 2019 – Dopo la Welcome Ceremony e la consegna dei “cap mondiali”, i 31 atleti della Nazionale Italiana impegnati nella preparazione della Rugby World Cup hanno dato avvio alla settimana di preparazione in vista del loro esordio in questa nona edizione della Coppa del Mondo.

Il cammino di avvicinamento alla prima sfida degli Azzurri – in programma domenica 22 settembre all’Hanazono Rugby Stadium di Higashiosaka City contro la Namibia – è cominciato questo lunedì a Osaka. Dopo una sessione di allenamento collettiva ed una di reparto, Parisse e compagni hanno chiuso la giornata all’impianto sportivo “J-Green Sakai” con un lavoro in palestra.

Di seguito le dichiarazioni del terza linea delle Zebre Rugby Maxime Mbandà tratte dal comunicato della Federazione Italiana Rugby:

“Quella di ieri è stata una giornata che non dimenticherò mai. Partecipare ad un Mondiale è il sogno di ogni sportivo – ha dichiarato Maxime Mbandà tornando sulla cerimonia di consegna dei caps – e adesso ho l’opportunità di difendere il mio paese nello sport che da sempre è il mio pane quotidiano”.

“Oggi abbiamo iniziato ufficialmente sul campo il lavoro in vista della Namibia. Troveremo davanti una squadra fisica che avrà voglia di mostrare il proprio valore. Noi dal canto nostro sappiamo che mostrando il nostro miglior rugby abbiamo le qualità per essere un osso duro per qualsiasi squadra”.

“La preparazione estiva e i Test Match ci sono serviti da lezione: costantemente lavoriamo su ciò che non ha funzionato e cerchiamo di consolidare gli aspetti positivi. Abbiamo svolto un percorso strutturato e ora sta a noi mostrare sul campo il nostro vero valore: vogliamo iniziare con il piede giusto il Mondiale centrando una vittoria contro la Namibia” ha concluso la terza linea Azzurra.

Nella giornata di domani – libera da impegni sportivi – alcuni giocatori della Nazionale saranno coinvolti in due attività distinte targate World Rugby volte al consolidamento del legame tra la comunità locale e il mondo della palla ovale.

Nessun commento finora.

Leave a Reply

Puoi usare questi tags <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla nostra newsletter

Accetto i termini e le condizioni sulla privacy*.
Accetti la memorizzazione dei tuoi dati?

Top

Privacy Preference Center

STATISTICHE

_ga,_gid,_gat

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagisc ono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

GDPR

gdpr[allowed_cookies],gdpr[consent_types]

GDPR Utilizziamo questi cookie per abilitare o disabilitare la posssibilità di essere profilati dai cookie stessi, questi cookie fanno parte del plugin studiato appositamente per rispettare la normativa vigente GDPR dal 25/05/2018

MARKETING

NID,r/collect

Set di Cookie per fornire una serie di prodotti pubblicitari come offerte in tempo reale da inserzionisti terzi.