LE ZEBRE SOSTENGONO IL PROGETTO EDUCATIVO “RUGBIO LIBANO”

ONLINE LA RACCOLTA FONDI PER PRESTARE AIUTO AI BAMBINI E AGLI ADOLESCENTI CHE VIVONO NEL CAMPO PROFUGHI LIBANESE DI SHATILA

Parma, 18 novembre 2021 – Zebre Rugby Club è al fianco di Rugbio, uno degli oltre 100 club affiliati alla “Zebre Family”, nel progetto educativo che la società lombarda ha sviluppato in collaborazione con la polisportiva palestinese Palestine Youth Club e con l’associazione italiana Sama for Education.

L’iniziativa umanitaria, denominata Rugbio Libano, è nata lo scorso giugno con lo scopo di promuovere lo sport e i valori propri del rugby ai bambini e agli adolescenti che vivono all’interno del campo profughi Shatila a Beirut.

Clicca e scarica il progetto “Rugbio Libano”

Zebre Rugbio Libano

Il campo di Shatila è presente nel territorio libanese dal 1982 ed è caratterizzato da una presenza consistente di profughi palestinesi e siriani. La densità abitativa è molto alta e le condizioni igienico sanitarie precarie; a Shatila vige di fatto una vera e propria emergenza sociale che non permette ai bambini di andare a scuola regolarmente, né di godere di occasioni di svago o di intrattenimento in centri educativi e aggregativi.

Attraverso il progetto Rugbio Libano, il club fondato e presieduto da Alessandro Acito intende svolgere un ruolo attivo formazione dei minori, prestando aiuto per rispondere alle loro esigenze ed insegnando i valori del rugby come il lavoro di squadra, il rispetto e l’assenza di violenza per contribuire alla loro crescita educativa.

Chiunque può fare la differenza e sostenere Rugbio nella sua importante campagna di inclusione e aiuto umanitario!

La società nata nel 2014 ha aperto sulla piattaforma GoFundMe una raccolta fondi finalizzata al sostegno dell’associazione Sama For Education.

Clicca e dona liberamente a Sama For Education

Zebre Rugbio Libano

Le Zebre e Rugbio rilanciano inoltre l’invito a donare materiali, accessori e capi d’abbigliamento ai minori che vivono all’interno del campo profughi Shatila di Beirut.

L’indirizzo di riferimento per le donazioni umanitarie è barbara@rugbio.it

Nessun commento finora.

Inserisci un commento

Puoi usare questi tags <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla nostra newsletter

    Accetto i termini e le condizioni sulla privacy*.
    Accetti la memorizzazione dei tuoi dati?
    Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

    Top

    Privacy Preference Center

    STATISTICHE

    _ga,_gid,_gat

    I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagisc ono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

    GDPR

    gdpr[allowed_cookies],gdpr[consent_types]

    GDPR Utilizziamo questi cookie per abilitare o disabilitare la posssibilità di essere profilati dai cookie stessi, questi cookie fanno parte del plugin studiato appositamente per rispettare la normativa vigente GDPR dal 25/05/2018

    MARKETING

    NID,r/collect

    Set di Cookie per fornire una serie di prodotti pubblicitari come offerte in tempo reale da inserzionisti terzi.