LE ZEBRE RUGBY RINNOVANO E RAFFORZANO LA LORO VICINANZA CON RUGBY IN OSPEDALE

IL PROGETTO SENZA SCOPO DI LUCRO DIVENTA CHARITY PARTNER DELLA FRANCHIGIA CON SEDE A PARMA

Parma, 18 agosto 2021 – Zebre Rugby Club e Rugby in Ospedale rinnovano e rafforzano la loro vicinanza. Anche per quest’anno gli atleti della franchigia federale saranno protagonisti in numerose iniziative realizzate insieme al progetto senza scopo di lucro che si occupa di organizzare incontri e visite negli ospedali e nei reparti pediatrici italiani.

Nel corso delle ultime tre stagioni i giocatori del club con sede a Parma hanno già collaborato in più occasioni col progetto nato nel 2018, rendendosi ambasciatori di valori come sostegno, altruismo, coraggio, generosità e divertimento per donare un sorriso ai giovani pazienti ricoverati.

Da quest’anno Rugby in Ospedale sarà Charity Partner della formazione italiana che partecipa ai due tornei internazionali United Rugby Championship ed EPCR Challenge Cup.

Un impegno, dunque, che si rafforza e che nel corso della stagione 2021/22 prevederà ulteriori iniziative di sensibilizzazione, oltre che diverse sinergie ed attivazioni il giorno gara allo Stadio Lanfranchi di Parma.

Le dichiarazioni del Presidente di Zebre Rugby Club Michele Dalai: “Prendersi cura della propria comunità è un preciso dovere morale per chi pratica sport al nostro livello. Comunità, non solo i tifosi e gli appassionati, perché questo nostro rugby deve continuare a rappresentare i valori della solidarietà e della cura. Con Rugby in Ospedale vogliamo avvicinarci a chi soffre, alle loro famiglie e mostrare una vicinanza che non è solo nelle parole ma anche e soprattutto nei fatti. Perché contano solo quelli. Ringrazio Valeria Morgia per la bellissima occasione di collaborazione che ci ha offerto. Noi e i ragazzi della squadra faremo del nostro meglio per esserne all’altezza”. 

Oltre a collaborare con la Federazione Italiana Rugby e con numerose società rugbistiche locali e nazionali, Rugby in Ospedale è al fianco di diverse associazioni che svolgono ricerca scientifica o che operano a tutela della salute e del benessere dei minori in difficoltà. Il progetto sviluppato dalla ASD Rugby Portatori di Sorrisi organizza inoltre manifestazioni sportive ed eventi di sensibilizzazione allo sport e alla salvaguardia della salute.

Le dichiarazioni di Valeria Morgia, Presidente della ASD Rugby Portatori di Sorrisi, ideatrice e coordinatrice del progetto Rugby in Ospedale: “Quando le Zebre Rugby ci hanno contattato non abbiamo avuto un minimo di esitazione nell’accogliere la loro proposta di collaborazione. Siamo felici di poter valorizzare un percorso comune intrapreso nel 2018 con la presenza, in qualità di testimonial, di Tommaso Castello all’Istituto Giannina Gaslini di Genova. Da parte nostra c’è molto entusiasmo e non vediamo l’ora di rallegrare le giornate, insieme agli atleti delle Zebre, di chi lotta quotidianamente contro malattie che lo costringono a lunghe degenze ospedaliere. Ringraziamo le Zebre per aver creduto nel nostro progetto e per averci dato la possibilità di rafforzare la nostra vicinanza”.


Rugby in Ospedale è un progetto senza scopo di lucro che si occupa di organizzare visite di rugbiste e rugbisti di rilievo nazionale e locale negli ospedali e nei reparti pediatrici italiani. Il progetto nato nel 2018 svolge la sua attività di sensibilizzazione sotto il coordinamento della ASD Rugby Portatori di Sorrisi.

www.rugbyinospedale.it/home.html

Nessun commento finora.

Inserisci un commento

Puoi usare questi tags <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla nostra newsletter

Accetto i termini e le condizioni sulla privacy*.
Accetti la memorizzazione dei tuoi dati?
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Top

Privacy Preference Center

STATISTICHE

_ga,_gid,_gat

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagisc ono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

GDPR

gdpr[allowed_cookies],gdpr[consent_types]

GDPR Utilizziamo questi cookie per abilitare o disabilitare la posssibilità di essere profilati dai cookie stessi, questi cookie fanno parte del plugin studiato appositamente per rispettare la normativa vigente GDPR dal 25/05/2018

MARKETING

NID,r/collect

Set di Cookie per fornire una serie di prodotti pubblicitari come offerte in tempo reale da inserzionisti terzi.