LE ZEBRE PIANGONO LA SCOMPARSA DI LEONARDO MUSSINI

Parma, 29 settembre 2021 – Zebre Rugby Club piange la scomparsa di Leonardo Mussini, responsabile dell’area comunicazione e marketing del club che lui stesso ha contribuito a far nascere nel 2012 e a sviluppare nel corso degli ultimi nove anni.

Leonardo era da tempo impegnato in una dura lotta contro una rara forma di malattia che aveva coinvolto soprattutto i polmoni. Le Zebre hanno appreso con profonda tristezza la notizia della sua scomparsa, avvenuta nella serata odierna all’ospedale Sant’Orsola di Bologna dove era ricoverato da alcuni giorni.

Tutta la società, lo staff e i giocatori della franchigia parmigiana si stringono alla famiglia di Leonardo, alla compagna Elisa e a tutti i suoi cari.

Nato e cresciuto nella sua Parma, Leonardo si è sempre distinto per l’impeccabile professionalità e le straordinarie doti umane che lo hanno reso uno splendido esempio per amici e colleghi.

Le dichiarazioni del Presidente di Zebre Rugby Club Michele Dalai: “Ho conosciuto poche persone come Leo. Un fiume in piena di passione e amore per il rugby. Anzi, per le Zebre.  Il Club è stato la sua famiglia e la sua casa, prima ancora che il suo lavoro. Quelli come Leo e come me vivono anche e soprattutto di parole ma io oggi fatico a trovarne. A lui non sarebbe piaciuto e Leo era uno con cui litigare era sempre un azzardo perché aveva sempre la ragione degli innamorati. Ti voglio bene vecchio mio, troppo presto e troppo grande il vuoto che lasci a me, a tutti noi al primo piano, ai ragazzi e ai tifosi. Ovunque proteggi, buon viaggio Zebra”.

“Ho avuto poco tempo per conoscere bene Leonardo, ma ho da subito sentito una grande simpatia per lui. Nonostante le enormi difficoltà che viveva era pieno d’entusiasmo e di speranze per il futuro.  Voleva lottare per la sua vita e lo diceva e faceva con il sorriso sulle labbra. Tutti nelle Zebre e nella FIR volevano aiutarlo e volevano che restasse tra noi, ma non è  stato possibile. In questo momento mi sento vuoto,  non so cosa dire. Leo era un uomo importante che con l’esempio ha fatto tanto per il nostro movimento e adesso manca terribilmente alla sua famiglia ed alla sua famiglia allargata, quella del Rugby Italiano” ha dichiarato il Presidente della FIR, Marzio Innocenti.

Andrea Cimbrico, responsabile della comunicazione FIR, ha detto: “Leonardo è stato una risorsa straordinaria per il rugby italiano. È stato un punto di riferimento per la famiglia delle Zebre negli anni più difficili e nei momenti più felici della nostra franchigia. Ha sposato la causa delle Zebre dal primo giorno in cui è entrato a far parte della società ed ha avuto un ruolo fondamentale per costruirne e consolidarne l’identità. Ci mancheranno l’energia, la passione, la continua ricerca di tutto quanto potesse rappresentare il bene della sua franchigia. Ora è di nuovo insieme al nostro Luca Sisti e, dovunque si trovino, chiunque indossi la maglia delle Zebre o metta piede negli uffici della Cittadella saprà di avere due amici e due colleghi su cui poter contare ad occhi chiusi”.

Nessun commento finora.

Inserisci un commento

Puoi usare questi tags <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla nostra newsletter

Accetto i termini e le condizioni sulla privacy*.
Accetti la memorizzazione dei tuoi dati?
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Top

Privacy Preference Center

STATISTICHE

_ga,_gid,_gat

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagisc ono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

GDPR

gdpr[allowed_cookies],gdpr[consent_types]

GDPR Utilizziamo questi cookie per abilitare o disabilitare la posssibilità di essere profilati dai cookie stessi, questi cookie fanno parte del plugin studiato appositamente per rispettare la normativa vigente GDPR dal 25/05/2018

MARKETING

NID,r/collect

Set di Cookie per fornire una serie di prodotti pubblicitari come offerte in tempo reale da inserzionisti terzi.