LA PRIMA VITTORIA DELLE ZEBRE NEL GUINNESS PRO14 IN PRIMA VISIONE TV

A PASQUA IL SUCCESSO A CARDIFF DEL 2013 VISIBILE IN STREAMING SUI SOCIAL DELLE ZEBRE  

Parma, 8 aprile 2020 – Lo Zebre Rugby Club riproporrà sui propri social network alcune delle partite che hanno segnato la storia della franchigia federale che dal 2012 partecipa al Guinness PRO14 ed alle coppe europee. Il primo appuntamento per rivivere alcune delle pagine più belle della storia ovale dei multicolor sarà per domenica 12 aprile quando verrà proposta la prima vittoria del torneo celtico del club: il 30-25 colto all’Arms Park di Cardiff contro i Cardiff Blues.

Un regalo di Pasqua speciale per tutti gli appassionati di rugby ed in particolare i tifosi delle Zebre Rugby che potranno vedere per la prima volta il primo successo nel Guinness PRO14, non prodotto dalla televisione gallese il 20 settembre 2013.

 

Una prima visione che sarà messa in onda grazie alla collaborazione con i Cardiff Blues, con la redazione del mensile AllRugby ed in particolare con direttore Gianluca Barca -voce nota del broadcaster DAZN e storica firma del giornalismo di rugby che ha curato per l’occasione la telecronaca esclusiva della partita raccontandoci tutte le emozioni di questi 80 minuti- e con Sport Parma per il supporto tecnico e grafico.

Una doppia opportunità unica per tutti gli appassionati ovali italiani ed in particolare per i tifosi zebrati che potranno rivedere in azione alcuni dei giocatori che hanno lasciato il segno con la maglia Azzurra della Nazionale Italiana e nella crescita della squadra; mentre per i tifosi più giovani sarà un momento importante per conoscere questi momenti indelebili dei primi 8 anni di storia celtica.

In particolare la partita sarà trasmessa per la prima volta:

Domenica 12 aprile alle ore 15 su facebook: www.facebook.com/Zebrugby/videos/690087461542290

Lunedì 13 aprile alle ore 15 su YouTube: www.youtube.com/watch?v=Rv7F-FikBCQ

Al termine della prima visione i video rimarranno a disposizione per essere rivisti a piacere.


Alcuni ex campioni delle Zebre ci presentano la partita di Cardiff:


Dopo aver chiuso la prima stagione celtica 2012/13 senza successi con ben 9 punti di bonus difensivo, nel 3° turno del torneo 2013/14 la franchigia federale di base a Parma capitanata da Marco Bortolami fa visita ai gallesi sul nuovo manto sintetico del glorioso stadio della capitale, mai violato da una squadra italiana.

Tante le novità dal mercato dell’estate 2013 con un nuovo staff tecnico che vede ai trequarti Umberto Casellato, agli avanti Vincenzo Troiani ed alla direzione Andrea Cavinato. Il coach trevigiano campione d’Italia in carica porta in dote a Parma alcuni giocatori del Rugby Calvisano quali il numero 8 Samuela Vunisa ed il giovane mediano di mischia Guglielmo Palazzani che vanno ad impreziosire una rosa con tanti Azzurri e giovani di grande prospettiva. Grandi aspettative sono riposte nella seconda linea George Biagi e sul pilone Dario Chistolini -entrambi al rientro in Italia dopo l’esperienza in Inghilterra- e sull’ex numero 9 degli AllBlacks Brendon Leonard, sbarcato a Parma dai Chiefs, campioni in carica del Super Rugby dell’Emisfero Sud.

Di contro i Blues -reduci dal successo di 7 giorni prima in casa contro il Connacht- cercano di proseguire la loro striscia positiva forti di tanti nazionali gallesi tra cui il tallonatore Matthew Rees, i mediani Rhys Patchell e Lloyd Williams, la possente ala Alex Cuthbert e l’estremo Leigh Halfpenny. Il numero 15, votato miglior giocatore sia del precedente Sei Nazioni 2013 che dell’ultimo tour dei British & Irish Lions, è al rientro col proprio club per la sfida con le Zebre dopo la vittoriosa serie in Australia dei leoni.

Il progetto delle repliche delle più emozionanti sfide delle Zebre proseguirà nelle prossime settimane, riportando nelle case del popolo ovale italiano il fascino del rugby internazionale del campionato celtico.

Intanto sul sito del Guinness PRO14 sono disponibili i video integrali di alcune delle vittorie più emozionanti delle stagioni 2018/19 e 2019/20. 

 

 

Nessun commento finora.

Leave a Reply

Puoi usare questi tags <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla nostra newsletter

Accetto i termini e le condizioni sulla privacy*.
Accetti la memorizzazione dei tuoi dati?

Top

Privacy Preference Center

STATISTICHE

_ga,_gid,_gat

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagisc ono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

GDPR

gdpr[allowed_cookies],gdpr[consent_types]

GDPR Utilizziamo questi cookie per abilitare o disabilitare la posssibilità di essere profilati dai cookie stessi, questi cookie fanno parte del plugin studiato appositamente per rispettare la normativa vigente GDPR dal 25/05/2018

MARKETING

NID,r/collect

Set di Cookie per fornire una serie di prodotti pubblicitari come offerte in tempo reale da inserzionisti terzi.