JOHAN MEYER PROSSIMO CENTURIONE DELLE ZEBRE RUGBY

Parma, 7 maggio 2021 – Col suo ingresso in campo questo venerdì sera alle 19:00 nel derby di Guinness PRO14 Rainbow Cup col Benetton Rugby, Johan Meyer taglierà il traguardo delle 100 presenze ufficiali con le Zebre Rugby.

Una bella soddisfazione per il 28enne originario di Port Elizabeth che, arrivato a Parma nell’estate del 2015 sotto coach Guidi, è subito emerso per le sue spiccate doti fisiche, oltre che per l’impegno e l’attitudine in campo.

Trascorsi i tre anni di permanenza in Italia il prodotto dei Border Bulldogs è diventato elegibile per la Nazionale Italiana, debuttando 3 novembre 2018 a Chicago contro l’Irlanda. Da allora, il flanker sudafricano ha collezionato 14 caps e 2 mete segnate con gli Azzurri.

Meyer – 18 mete con le Zebre – è ad oggi uno dei punti fissi del pacchetto di mischia multicolor e ha preso parte a ben dodici derby con i Leoni. Il 13° è stato così presentato ai microfoni della Gazzetta di Parma.

Clicca e ascolta la videointervista esclusiva al flanker delle Zebre Rugby Johan Meyer

Che partita sarà contro il Benetton Rugby? “Penso che i due derby tra Zebre e Benetton Rugby sono sempre delle sfide molto combattute: è l’appuntamento della stagione in cui tutti i giocatori di entrambe le squadre vogliono essere protagonisti! Mi aspetto una partita molto fisica, penso che la squadra che commetterà meno errori si aggiudicherà l’incontro. Non vediamo l’ora di scendere in campo!”

Raggiungerai le 100 presenze in gara ufficiale con le Zebre. Pensi possa essere una motivazione in più dalla tua parte? “Sì sono entusiasta e soddisfatto di poter raggiungere le 100 presenze con le Zebre questo venerdì a Parma. Non vedo l’ora di giocare e magari di regalare ai nostri tifosi una vittoria di cui andare orgogliosi!”

Hai rinnovato per altri due anni il tuo contratto con le Zebre. Qual è il tuo rapporto con la squadra e la città di Parma che ti ospita dal 2015? “Parma è sempre stata al centro del mio cuore fin dal mio arrivo alle Zebre nel 2015. Rinnovare il contratto per altre due stagioni è stata una scelta molto semplice: io e mia moglie ci troviamo benissimo in città e amiamo la cultura italiana. Sono molto contento di poter continuare a vivere quest’esperienza alle Zebre per altri due anni”.

Nessun commento finora.

Inserisci un commento

Puoi usare questi tags <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla nostra newsletter

Accetto i termini e le condizioni sulla privacy*.
Accetti la memorizzazione dei tuoi dati?
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Top

Privacy Preference Center

STATISTICHE

_ga,_gid,_gat

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagisc ono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

GDPR

gdpr[allowed_cookies],gdpr[consent_types]

GDPR Utilizziamo questi cookie per abilitare o disabilitare la posssibilità di essere profilati dai cookie stessi, questi cookie fanno parte del plugin studiato appositamente per rispettare la normativa vigente GDPR dal 25/05/2018

MARKETING

NID,r/collect

Set di Cookie per fornire una serie di prodotti pubblicitari come offerte in tempo reale da inserzionisti terzi.