IL XV DELLE ZEBRE CHE IL 3 GENNAIO 2016 SCRISSE LA STORIA AL MONIGO

Parma, 29 maggio 2020 – Questo fine settimana il calendario delle Zebre avrebbe previsto in circostanze normali lo svolgimento del 21° ed ultimo turno del Guinness PRO14: il terzo derby stagionale contro il Benetton Rugby.

Nonostante la sospensione del campionato celtico a causa dall’emergenza Coronavirus, i tifosi multicolor avranno comunque l’opportunità di assistere ad una sfida con i Leoni; in particolare, domenica 31 maggio, alle ore 15:00, il sito web delle Zebre proietterà la replica dell’impresa del 3 gennaio 2016, data in cui i bianconeri espugnarono per la prima volta nella loro storia lo Stadio comunale di Monigo a Treviso, superando 18-8 i biancoverdi a distanza di sette giorni dalla gara di andata vinta a Parma sempre dalla franchigia federale.

Nell’11° giornata dell’allora GuinnessPRO12, Biagi e compagni ottennero così il loro terzo successo consecutivo, coronando una gara che vide gli ospiti arrembanti in difesa e in attacco, ispirati dai guizzi personali di Canna, Padovani e dell’ex nazionale australiano Luke Burgess, arrivato a Parma in estate dai Melbourne Rebels del Super Rugby.

Domenica 31 maggio dalle 15 non perdere questo 8° appuntamento dei ReLive!

La partita sarà commentata delle due voci di Rai Sport Nicola Sangiorgio e Andrea Gritti ed offrirà ai tanti appassionati di rugby l’occasione di rivedere in campo i numerosi Azzurri che, da lì a qualche settimana, saranno protagonisti dell’ultimo Sei Nazioni dell’era Brunel.

Per il Benetton Rugby gli ex Giazzon e Steyn, McLean, Zanni, Minto, Gega, Andrea Pratichetti, Fuser e Lucchese. Per le Zebre gli ex Bernabò e Garcia, Palazzani, Canna, Padovani, Van Schalkwyk, Jacopo Sarto, Biagi, Chistolini e Lovotti.

La formazione dello Zebre Rugby Club che domenica 3 gennaio 2016 sconfisse il Benetton Rugby allo Stadio comunale di Monigo a Treviso nell’11° turno del GuinnessPRO12:

15 Guglielmo Palazzani

14 Dion Berryman

13 Ulrich Beyers

12 Gonzalo Garcia

11 Kayle Van Zyl

10 Carlo Canna

9 Luke Burgess

8 Andries Van Schalkwyk

7 Johan Meyer

6 Jacopo Sarto

5 George Biagi (Cap)

4 Marco Bortolami

3 Dario Chistolini

2 Tommaso D’Apice*

1 Andrea Lovotti*

A disposizione:

16 Oliviero Fabiani

17 Andrea De Marchi

18 Guillermo Roan

19 Valerio Bernabò

20 Jean Cook

21 Giulio Toniolatti

22 Matteo Pratichetti

23 Edoardo Padovani*

All. Gianluca Guidi

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Benetton Rugby: McLean, Pratichetti A., Bacchin, Sgarbi, Iannone, Hayward, Smylie, Zanni (Cap), Minto, Barbini, Palmer, Fuser, Harden, Gega, Zanusso; All. Casellato

Arbitro: Nigel Owens (Welsh Rugby Union)

Assistenti: Marius Mitrea (Federazione Italiana Rugby) ed Elia Rizzo (Federazione Italiana Rugby)

TMO: Carlo Damasco (Federazione Italiana Rugby)

Nessun commento finora.

Leave a Reply

Puoi usare questi tags <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla nostra newsletter

Accetto i termini e le condizioni sulla privacy*.
Accetti la memorizzazione dei tuoi dati?
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Top

Privacy Preference Center

STATISTICHE

_ga,_gid,_gat

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagisc ono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

GDPR

gdpr[allowed_cookies],gdpr[consent_types]

GDPR Utilizziamo questi cookie per abilitare o disabilitare la posssibilità di essere profilati dai cookie stessi, questi cookie fanno parte del plugin studiato appositamente per rispettare la normativa vigente GDPR dal 25/05/2018

MARKETING

NID,r/collect

Set di Cookie per fornire una serie di prodotti pubblicitari come offerte in tempo reale da inserzionisti terzi.