IL MEDIANO DI MISCHIA DELLE ZEBRE GUGLIELMO PALAZZANI NON VEDE L’ORA DI VOLARE IN GIAPPONE: “IL MONDIALE CHE ASPETTO DA ANNI. SONO PICCOLO DI STATURA MA GRANDE DI TESTA E CUORE!”

IL MEDIANO DI MISCHIA DELLE ZEBRE GUGLIELMO PALAZZANI NON VEDE L’ORA DI VOLARE IN GIAPPONE: “IL MONDIALE CHE ASPETTO DA ANNI. SONO PICCOLO DI STATURA MA GRANDE DI TESTA E CUORE!”

Parma, 2 settembre 2019 – Secondo Mondiale per il bresciano Guglielmo Palazzani, ventottenne mediano di mischia delle Zebre Rugby, cresciuto nel Fiumicello Rugby e poi affermatosi nel Rugby Calvisano. Bis mondiale. Palazzani fa parte dei 31 scelti da O’Shea per la Coppa del Mondo in programma a partire dal prossimo 20 settembre in Giappone. «Sono molto, molto contento – dice il giocatore – non vedo l’ora che arrivino le partite, sarà grande esperienza».

“Gullo” aveva già preso parte al Mondiale 2015 in Inghilterra dove disputò tutte e quattro la partite del torneo: «Fu una bella emozione – ricorda -, avemmo le nostre occasioni (Italia eliminata al termine della fase a gironi, sconfitta da Francia e Irlanda, ndr) anche se poi non riuscimmo a passare il turno. Speriamo di farcela questa volta».

Non sarà facile, perché sulla strada degli Azzurri, dato per scontato che battano Canada e Namibia, ci saranno gli Springboks e gli All Blacks. Conor O’Shea, in particolare, punta alla partita con il Sudafrica (venerdì 4 ottobre) per fare la storia. «Sono tre anni che parliamo di questo appuntamento – dice Palazzani -, praticamente dal giorno che battemmo i sudafricani a Firenze (novembre 2016, ndr), certo loro in questi ultimi mesi sono cresciuti moltissimo, anche fisicamente, hanno vinto il Championship dell’emisfero sud, pareggiando in trasferta con la Nuova Zelanda e superando Argentina e Australia».

Cuore grande. Le squadre più forti, negli ultimi anni hannopuntato soprattutto sul fisico, alcune di loro, l’Inghilterra, la Francia, lo stesso Sudafrica, al Mondiale metteranno in campo veri e propri giganti. Palazzani, dall’alto del suo metro e 73 di altezza per 83 chili, come vive questa deriva muscolare del rugby? Il ragazzo taglia simpaticamente corto: «Diciamo che sono piccolo di statura, ma grande di cuore e di testa».

Doti che peraltro anche O’Shea gli ha sempre riconosciuto premiandone anche pubblicamente la disponibilità al sacrificio e all’impegno. «La testa è tutto – dice Palazzani – ho visto molti giocatori buttare al vento le loro chances. Io non sono un fuoriclasse, penso di essere un giocatore con qualche talento, mala prima cosa è coltivare le tue doti con tanto lavoro e tanto impegno».

Venerdì 6 settembre a Newcastle contro l’Inghilterra ultimo test match pre mondiale, prima di imbarcarsi per il Giappone. Una trasferta lunga quasi due mesi: «Staremo a lungo insieme – riflette Palazzani – ci vorrà anche il tempo per staccare, distrarsi, qualche gita in bicicletta, un po’ di carte, il fantacalcio che faremo tutti insieme e le notizie sul Brescia Calcio per cui faccio il tifo e che è partito alla grande con i tre punti a Cagliari e poi…aspettiamo Mario Balotelli. A seguirmi verrà anche mio padre Venero».

Un po’ di lezioni di giapponese? «So dire solo arigatò (grazie, ndr), sushi e Kobe, la carne di manzo che è una vera delizia. Magari se arriviamo fino ai quarti imparo qualche parola in più…».

Intervista di Gianluca Barca per Il Giornale di Brescia del 28 Agosto 2019

Nessun commento finora.

Leave a Reply

Puoi usare questi tags <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla nostra newsletter

Accetto i termini e le condizioni sulla privacy*.
Accetti la memorizzazione dei tuoi dati?

Top

Privacy Preference Center

STATISTICHE

_ga,_gid,_gat

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagisc ono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

GDPR

gdpr[allowed_cookies],gdpr[consent_types]

GDPR Utilizziamo questi cookie per abilitare o disabilitare la posssibilità di essere profilati dai cookie stessi, questi cookie fanno parte del plugin studiato appositamente per rispettare la normativa vigente GDPR dal 25/05/2018

MARKETING

NID,r/collect

Set di Cookie per fornire una serie di prodotti pubblicitari come offerte in tempo reale da inserzionisti terzi.