I PROSSIMI AVVERSARI DELLE ZEBRE, GLI IRLANDESI DEL LEINSTER

Parma, 23 ottobre 2019 – Conclusa la settimana di riposo, le Zebre si sono ritrovate lunedì scorso alla Cittadella del Rugby di Parma aprendo la loro marcia di avvicinamento al 4° turno del Guinness PRO14, in programma sabato 26 ottobre allo Stadio Lanfranchi contro il Leinster. Calcio d’inizio del match alle ore 18:15, con diretta televisiva su Dazn.

Segui la gara su Dazn! Clicca e abbonati

Percorsi differenti accompagnano le due formazioni all’appuntamento di sabato. Reduce da tre vittorie piene in campionato celtico, il Leinster è attualmente 1° nella Conference A e condivide il primato del girone a quota 15 punti con i sudafricani Cheetahs.

La franchigia multicolor dal canto suo proviene da tre pesanti sconfitte nel corso delle quali ha potuto raccogliere solamente un punto di bonus offensivo, ottenuto al termine dell’incontro casalingo contro i Dragons nella 2° giornata del torneo. Ad oggi, il XV di Michael Bradley occupa il 7° posto dello stesso girone degli Irlandesi in maglia azzurra; le due squadre sono pertanto destinate ad affrontarsi nuovamente quest’anno: la sfida di ritorno è fissata il prossimo 11 aprile alla RDS Arena di Dublino, nella 16° settimana di gioco del Guinness PRO14.

Clicca e scopri la classifica del Guinness PRO14

Dopo aver sfiorato l’impresa lo scorso 16 febbraio 2019 allo Stadio “Zaffanella” di Viadana, questo sabato le Zebre proveranno a centrare uno storico primo successo contro i sei volte campioni del campionato celtico.

Clicca e guarda gli highlights della gara di Viadana

I PRECEDENTI

Nei dodici incontri complessivamente disputati sin qui, la formazione irlandese è infatti uscita sempre vittoriosa contro i giocatori multicolor, i quali però potranno contare per questo 4° turno di Guinness PRO14 2019/2020 sul rientro dei propri Nazionali dalla Rugby World Cup in Giappone.

Dei 12 atleti Azzurri convocati dal ct Conor O’Shea nel paese del sol levante, soltanto il tallonatore reggiano Luca Bigi rimarrà a riposo. Il Leinster di contro difficilmente potrà avvalersi dei suoi 14 giocatori inseriti nella rosa dell’Irlanda, il cui cammino nella rassegna iridata si è concluso sabato scorso nel quarto di finale perso per 46 a 14 contro gli All Blacks.

LE DICHIARAZIONI DEL TALLONATORE AZZURRO OLIVIERO FABIANI PER LA GAZZETTA DI PARMA

“Suonerà strano, ma non sono preoccupato. L’impegno c’è stato, le partite le ho viste, tanti giocatori non avevano l’esperienza a questo livello e dovevano assaporarlo; i risultati sono un po’ ingiusti. L’anno scorso avevamo iniziato bene poi sappiamo com’è andata a finire. Le stagioni sono lunghe; io sono sereno, positivo e fiducioso nel lavoro dello staff tecnico e dei miei compagni”.

I GIOCATORI CHIAVE

Oltre al talento e all’esperienza degli 11 giocatori della Nazionale Italiana arruolabili per la sfida con i Dubliners, le Zebre arrivano all’appuntamento del Lanfranchi forti del buon avvio di stagione dei due terza linea Johan Meyer (12 cariche e 2 offload nell’ultimo turno del torneo – 4 sin qui) e Giovanni Licata (2 meta e 152 metri percorsi nelle prime quattro giornate), ma anche del tallonatore classe 1997 Marco Manfredi (1 meta e 3 turnover vinti in questo inizio di Guinness PRO14)

Nonostante l’assenza dei suoi Nazionali Irlandesi più rappresentativi, la squadra allenata da Leo Cullen proverà ad impensierire la difesa multicolor con l’esperienza di Devin Toner (153 caps col Leinster, 67 apparizioni ufficiali con l’Irlanda) e con i numeri del seconda linea ex Wallabies Scott Fardy (2 rimesse laterali vinte sin qui), dell’ala neozelandese James Lowe (2 clean breaks e 58 metri percorsi nell’ultimo turno) e del centro neozelandese naturalizzato australiano Joseph Tomane (4 difensori battuti, 60 metri percorsi nella 3° giornata del torneo, cifre che salgono rispettivamente a 14 e 124 in questo avvio di stagione).

Nessun commento finora.

Inserisci un commento

Puoi usare questi tags <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla nostra newsletter

Accetto i termini e le condizioni sulla privacy*.
Accetti la memorizzazione dei tuoi dati?
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Top

Privacy Preference Center

STATISTICHE

_ga,_gid,_gat

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagisc ono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

GDPR

gdpr[allowed_cookies],gdpr[consent_types]

GDPR Utilizziamo questi cookie per abilitare o disabilitare la posssibilità di essere profilati dai cookie stessi, questi cookie fanno parte del plugin studiato appositamente per rispettare la normativa vigente GDPR dal 25/05/2018

MARKETING

NID,r/collect

Set di Cookie per fornire una serie di prodotti pubblicitari come offerte in tempo reale da inserzionisti terzi.