I PROSSIMI AVVERSARI DELLE ZEBRE, GLI INGLESI BRISTOL BEARS

Parma, 14 novembre 2019 – Riparte l’European Rugby Challenge Cup, il torneo internazionale che quest’anno vede le Zebre coinvolte nuovamente nella Pool 4 assieme ai Bristol Bears e ai Francesi del Brive e dello Stade Français, avversari quest’utlimi mai affrontati dai multicolor.

Sabato 16 novembre, alle ore 16:00 italiane, Biagi e compagni saranno attesi dai rivali inglesi all’Ashton Gate Stadium per il 1° turno di coppa. L’incontro non avrà copertura televisiva, ma sarà possibile seguirà la cronaca testuale del match sull’account Twitter delle Zebre con l’hashtag #BRIvZEB.

Le due squadre torneranno a sfidarsi a poco più di un anno di distanza dal loro ultimo confronto in campo. Dopo essere stata sconfitta a Bristol il 13 ottobre 2018 (43 a 22), la franchigia federale ha quindi vinto la settimana seguente la sfida di ritorno a Parma, imponendosi 20 a 17 sui Bears allo scadere.

Gli highlights dell’ultimo incontro:

Sono questi gli unici due precedenti disputati sin qui contro la squadra allenata dal neozelandese Pat Lam, attualmente prima in Premiership dopo quattro giornate, in compagnia dei Northampton Saints a quota 14 punti. Sono invece dieci le edizioni della coppa europea cadetta cui gli Inglesi hanno preso parte nella loro storia, contro le cinque che hanno visto le Zebre protagoniste dal 2012 ad oggi.

I giocatori chiave

Nonostante l’assenza di Nazionali inglesi convocati dal ct Eddie Jones per la Rugby World Cup 2019, i Bristol Bears vantano nella propria rosa tre atleti samoani recentemente impiegati al Mondiale. Si tratta del centro Alepati Leiua, del terza linea Chris Vui e del pilone Jordan Lay. A loro si somma la presenza del capitano tongano Siale Piutau che ha da poco annunciato il suo ritiro dal rugby internazionale dopo l’ultimo turno di Coppa del Mondo disputato contro gli Stati Uniti.

Tra i grandi nomi che compongono il roster della formazione inglese ci sono però anche i tre ex All Blacks Charles Piutau (primo in Premiership nella classifica stagionale dei metri guadagnati: 353), Steve Luatua e John Afoa, oltre che il regista ex Leinster Ian Madigan (30 caps con l’Irlanda).

Occhi puntati anche sul neoacquisto dei Bears Nathan Hughes. Il possente n° 8 ex Bath (22 caps con l’Inghilterra) ha già collezionato quest’anno 5 clean breaks con i suoi colori.

5 intervalli attaccati con successo sono stati registrati anche dal trequarti australiano Luke Morahan, mentre notevole è anche la performance al piede mostrata sin qui da Callum Sheedy. L’apertura originaria di Cardiff è ad oggi il 3° miglior marcatore del massimo campionato inglese con 39 punti segnati, al netto di 6 conversioni e 9 calci piazzati.

In casa Zebre continua invece a brillare la stella Mattia Bellini. Nonostante abbia giocato solamente tre partite quest’anno col suo club, l’ala Azzurra è stata autrice di 23 difensori battuti, 7 clean break e 252 metri percorsi nel Guinness PRO14 2019/20.

Dal punto di vista difensivo, nell’ultima giornata di campionato celtico contro i Glasgow Warriors hanno invece ben figurato le due prime linee della Nazionale Italiana Andrea Lovotti e Luca Bigi, i quali hanno collezionato, rispettivamente, ben 25 e 23 placcaggi.

Nessun commento finora.

Leave a Reply

Puoi usare questi tags <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla nostra newsletter

Accetto i termini e le condizioni sulla privacy*.
Accetti la memorizzazione dei tuoi dati?

Top

Privacy Preference Center

STATISTICHE

_ga,_gid,_gat

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagisc ono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

GDPR

gdpr[allowed_cookies],gdpr[consent_types]

GDPR Utilizziamo questi cookie per abilitare o disabilitare la posssibilità di essere profilati dai cookie stessi, questi cookie fanno parte del plugin studiato appositamente per rispettare la normativa vigente GDPR dal 25/05/2018

MARKETING

NID,r/collect

Set di Cookie per fornire una serie di prodotti pubblicitari come offerte in tempo reale da inserzionisti terzi.