FEDERICO MORI E LE ZEBRE VOGLIONO CAMBIARE MARCIA CONTRO I DRAGONS

Parma, 8 ottobre 2020 – Un duello nel duello! Venerdì sera a Newport il giovane centro Federico Mori partirà titolare nel 2° turno del Guinness PRO14 e si troverà a fronteggiare direttamente il n° 12 dei Dragons Jamie Roberts, conclamato campione che vanta 94 presenze con la nazionale gallese e 3 apparizioni ufficiali con la prestigiosa selezione dei British and Irish Lions.

A poco più di 24 ore dal fischio di inizio della gara del Rodney Parade, in programma alle ore 21:15 italiane con diretta su Dazn, il duttile trequarti del Rugby Calvisano ha parlato dell’imminente sfida ai rivali del Girone A del torneo.

L’ex Azzurrino è uno dei permit player delle Zebre e, proprio come i suoi compagni di squadra in maglia multicolor, ha voglia di rifarsi dopo l’occasione mancata con i Cardiff Blues nella prima giornata del torneo.

Guarda la videointervista esclusiva di Tommaso Villani della Gazzetta di Parma a Federico Mori

Quanto alta è la voglia di rifarsi dopo la sconfitta con i Cardiff Blues? “E’ molto alta! Stiamo studiando nel dettaglio i Dragons perché non ci è andata bene la sconfitta con i Cardiff Blues venerdì scorso a casa nostra. Dobbiamo rifarci, quest’anno abbiamo tanta gioventù e talento in squadra ed è arrivata l’ora di metterlo in campo al 110 %”.

Che partita sarà a tuo avviso quella contro i Dragons? “Sarà una partita dura, loro hanno dei giocatori molto fisici soprattutto nel pacchetto di mischia che vanno a contestare parecchio i punti di incontro. Dobbiamo farci trovare pronti su questo aspetto. Se riusciamo a mettere in campo ciò che stiamo preparando in allenamento sono convinto che riusciremo a portare a casa il risultato”.

Tu Federico dallo scorso luglio sei stato puntualmente chiamato ai raduni della nazionale. Che aspettative hai per le due partite del Sei Nazioni contro Irlanda e Inghilterra e per l’inizio dell’Autumn Nations Cup? “Innanzitutto, sono molto emozionato di aver ricevuto la fiducia del ct Franco Smith. Siamo un gruppo molto giovane e talentuoso e mi aspetto tanta voglia di giocare. Saranno sicuramente delle partite dure che non potranno che portare beneficio alla crescita del nostro gruppo”.

One Response

Leave a Reply

Puoi usare questi tags <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla nostra newsletter

Accetto i termini e le condizioni sulla privacy*.
Accetti la memorizzazione dei tuoi dati?
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Top

Privacy Preference Center

STATISTICHE

_ga,_gid,_gat

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagisc ono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

GDPR

gdpr[allowed_cookies],gdpr[consent_types]

GDPR Utilizziamo questi cookie per abilitare o disabilitare la posssibilità di essere profilati dai cookie stessi, questi cookie fanno parte del plugin studiato appositamente per rispettare la normativa vigente GDPR dal 25/05/2018

MARKETING

NID,r/collect

Set di Cookie per fornire una serie di prodotti pubblicitari come offerte in tempo reale da inserzionisti terzi.