EDOARDO PADOVANI CONVOCATO IN NAZIONALE IN VISTA DEL TEST MATCH CONTRO L’AUSTRALIA

EDOARDO PADOVANI RAGGIUNGE LE ALTRE 12 ZEBRE NEL RITIRO DI PADOVA

Parma, 13 Novembre 2018 – Dopo la vittoria di sabato scorso a Firenze con la Georgia, l’Italia si prepara a disputare il secondo Cattolica Test Match casalingo contro l’Australia sabato a Padova. L’estremo dello Zebre Rugby Club Edoardo Padovani è stato convocato dal commissario tecnico Conor O’Shea e raggiunge così le altre 12 Zebre presenti tra gli Azzurri.

Il trequarti classe ‘93 originario di Venezia è tornato a Parma dopo l’esperienza francese a Tolone dello scorso anno, ed è uno dei punti fermi di questa stagione della squadra di coach Michael Bradley. Padovani è reduce da un infortunio alla caviglia che lo ha tenuto fermo ai box, non permettendogli di disputare le ultime 4 gare del calendario stagionale delle Zebre.

La sua ultima apparizione è infatti quella del 5 Ottobre a Glasgow, dove ha riportato l’infortunio contro i Warriors. Con gli Azzurri conta già 14 presenze, l’ultima delle quali proprio contro l’Australia lo scorso anno a Brisbane, realizzando contro i Wallabies la sua prima meta in nazionale.

Alla nazionale italiana ed in particolare ai giocatori della rosa delle Zebre va tutto il sostegno del club in vista dell’importante gara di sabato 17 Novembre allo Stadio Euganeo contro l’Australia.

Di seguito il comunicato stampa della Federazione Italiana Rugby:

ITALIA, PADOVANI CONVOCATO PER L’AUSTRALIA: “FELICE DI POTER DARE IL MIO APPORTO ALLA SQUADRA”

Padova – Lo staff della Nazionale Italiana Rugby, guidato dal commissario tecnico Conor O’Shea, ha convocato Edoardo Padovani in vista del secondo Cattolica Test Match contro l’Australia in calendario sabato 17 novembre alle 15 allo Stadio “Euganeo” di Padova, match che sarà trasmesso in diretta su DMAX, canale 52 del digitale terrestre.

Padovani, estremo delle Zebre Rugby Club classe 1993 con 14 caps in Nazionale, ha disputato la sua ultima partita con l’Italrugby proprio contro l’Australia a Brisbane il 24 giugno del 2017, match che lo ha visto protagonista con una meta al minuto 63 nell’ultima partita del Tour Estivo. Dalla serata di domenica 11 novembre, il giorno seguente alla vittoria contro la Georgia per 28-17 a Firenze, l’estremo si è aggregato al gruppo Azzurro per consentire allo staff di valutare le sue condizioni fisiche ed una sua eventuale convocazione in vista dei prossimi impegni dell’Italrugby.

“E’ sempre un onore avere la possibilità di poter difendere i colori dell’Italia – ha dichiarato Padovani – e potermi allenare con i miei compagni. Fisicamente mi sento meglio e sono a completa disposizione dello staff. L’Australia è una squadra che ha un bel gioco e sicuramente un avversario temibile. Dal nostro punto di vista dovremo cercare di essere solidi in difesa e cinici in attacco. Abbiamo ottenuto un buon risultato con la Georgia ma adesso la nostra testa è focalizzata totalmente sul prossimo avversario. Dal mio punto di vista sono contento di essere qui e dare il mio apporto alla squadra” ha concluso l’estremo di Italia e Zebre.

Nessun commento finora.

Leave a Reply

Puoi usare questi tags <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla nostra newsletter

Accetto i termini e le condizioni sulla privacy*.
Accetti la memorizzazione dei tuoi dati?

Top

Privacy Preference Center

STATISTICHE

_ga,_gid,_gat

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagisc ono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

GDPR

gdpr[allowed_cookies],gdpr[consent_types]

GDPR Utilizziamo questi cookie per abilitare o disabilitare la posssibilità di essere profilati dai cookie stessi, questi cookie fanno parte del plugin studiato appositamente per rispettare la normativa vigente GDPR dal 25/05/2018

MARKETING

NID,r/collect

Set di Cookie per fornire una serie di prodotti pubblicitari come offerte in tempo reale da inserzionisti terzi.